Questo sito fa uso di cookie. Chiudendo questo banner e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Finalità: L'affidamento familiare è un intervento temporaneo di aiuto e di sostegno ad un minore ed alla sua famiglia che si trova a vivere una situazione di difficoltà.

Attraverso l'affidamento il bambino incontra una famiglia che, accogliendolo presso di sé, si impegna ad assicurare adeguata risposta a tutti i suoi bisogni: affettivi, educativi, di mantenimento, di istruzione, con la garanzia del rispetto della sua storia e delle sue relazioni significative.

Prestazioni: Concessione di un assegno economico al fine di concorrere alle spese sostenute dagli affidatari per ogni esigenza del minore, facilitando i compiti di accoglienza, accudimento, educativi, di istruzione e di cura da parte di parenti o altra famiglia per evitare o ritardare la istituzionalizzazione del minore.

Destinatari: Famiglie o persone singole, presso cui sono collocati minori in affidamento.

Modalità di accesso al servizio: La domanda per la concessione del contributo deve essere debitamente compilata da uno dei genitori affidatari su appositi moduli in distribuzione presso l'ufficio dei servizi sociali del prorpio comune di residenza e presentata all'ufficio protocollo dello stesso Comune.

 

La domanda può essere presentata solo a seguito di pubblicazione di apposito avviso pubblico da parte del Consorzio.

Piedimonte S. Germano (FR)  Piazza Sturzo s.n.c.

Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00
martedì dalle 15.00 alle 17.00

tel 0776 403203 – 401003
fax 0776 404952

cons.servizisociali@libero.it