Questo sito fa uso di cookie. Chiudendo questo banner e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

carta dei servizi

Le carte dei servizi nascono da esperienze maturate in alcuni paesi europei e negli Stati Uniti tra il 1991 ed il 1993, con lo scopo di migliorare i rapporti fra gli enti erogatori di servizi ed il pubblico. In Italia, con la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 febbraio 1994 e con la legge n. 273 del 1995, si è stabilito che le aziende e gli enti che erogano servizi pubblici nei settori della sanità, dell'assistenza, dell'istruzione dei trasporti e telecomunicazioni, dell'energia ecc. sono tenuti ad elaborare la propria "Carta dei Servizi".

La Carta dei Servizi del Consorzio dei Comuni del Cassinate per la programmazione e gestione dei servizi Sociali, prevista, altresì, dalla legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali (L. 328/2000), vuole essere uno strumento per i cittadini per conoscere gli elementi informativi essenziali e necessari per accedere ai servizi sociali del Consorzio.

La Carta dei Servizi è lo strumento che garantisce la trasparenza della operatività e della gestione delle risorse umane ed economiche, e fornisce ai Cittadini gli strumenti necessari per usufruire pienamente dei servizi erogati dal Consorzio dei Comuni del Cassinate per la programmazione e gestione dei servizi Sociali, costituendo una sorta di controllo fra il Consorzio stesso ed i suoi utenti, volto a precisare i diritti e i doveri reciproci. I principi fondamentali che sono alla base dell'attività del Consorzio sono quelli dell'equità, dell'uguaglianza, della democraticità, della continuità, dell'umanità, dell'efficienza e dell'efficacia in rapporto ai costi. Siamo consapevoli che il soddisfacimento di tali principi nella gestione dei servizi socio-assistenziali è la premessa e la condizione necessaria e indispensabile per promuovere la salute e il benessere dei cittadini, contenere la spesa sanitaria e ridurre l'impropria medicalizzazione dei problemi.

EQUITÀ significa che tutti gli operatori sono impegnati a svolgere la loro attività in modo imparziale, obiettivo e neutrale nei confronti di tutti gli utenti.
UGUAGLIANZA significa che a parità di esigenze i servizi devono essere forniti in modo uguale a tutti gli utenti senza distinzioni di razza, sesso, nazionalità, religione ed opinione politica.
DEMOCRATICITÀ significa che il Consorzio, come espressione dei Comuni da cui è costituito, opera secondo gli indirizzi stabiliti dall'Assemblea che riunisce i Sindaci, democraticamente eletti
CONTINUITÀ significa che il servizio viene erogato in modo integrato, regolare e continuo, compatibilmente con le risorse ed i vincoli.
UMANITÀ significa che l'attenzione centrale viene posta all'uomo con pieno rispetto della sua dignità, qualunque siano le sue condizioni fisiche o mentali, culturali o sociali, con educazione, rispetto, cortesia e disponibilità da parte di tutti gli operatori.
EFFICIENZA ed efficacia significa che le risorse disponibili vengono impiegate nel modo più razionale ed oculato possibile, al fine di produrre i massimi risultati possibili in termine di benessere degli utenti e di gratificazione del personale. A garanzia del rispetto di tali principi fondamentali, ispirati ai documenti internazionali promulgati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come strumento per realizzare concretamente la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, il Consorzio si impegna a garantire
L'ACCESSO ai propri servizi a tutti coloro che ne hanno bisogno nell'ambito del territorio servito dal Consorzio
L'INFORMAZIONE sulle modalità della erogazione dei servizi
LA DISPONIBILITÀ della documentazione relativa alle prestazioni ricevute, per ogni utente e per coloro che ne hanno legalmente diritto, entro il minor tempo possibile
LA RISERVATEZZA e il rispetto della dignità della persona per qualsiasi servizio che venga erogato.

 

 

Home Care Premium

Servizio Civile

Amministrazione Trasparente (sezione in fase di riorganizzazione)

Adempimenti L. 190/2012

Fatturazione elettronica

PEC

Può ricevere email solo da caselle di posta certificata

postmaster@pec.consorzioservizisociali.fr.it

Piedimonte S. Germano (FR)  Piazza Sturzo s.n.c.

Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00
martedì dalle 15.00 alle 17.00

tel 0776 403203 – 401003
fax 0776 404952

cons.servizisociali@libero.it